Partecipazioni matrimoniali e ringraziamenti sposi - Piccoli consigli per scegliere le partecipazioni di nozze.- Matrimonioinmusica.it
Trova il Tuo Artista in 1 Click
Hai un'Attività,
legata all'Organizzazione
di Matrimoni?
Richiedi informazioni!
I Nostri Partners
Scopri i Nostri Partners ed ottieni sconti sull'iscrizione
Sei un Cantante,
Musicista o hai una Band?
Scopri come fare parte di
Matrimonioinmusica.it
Ricerca Attività
Attività Regione
Clicca e cerca




PARTECIPAZIONI E RINGRAZIAMENTI - ANCHE VIA MAIL!



Le partecipazioni devono essere preparate almeno 3 mesi prima del matrimonio. Originariamente, venivano inviate dai genitori degli sposi.

Questa tradizione è cambiata nel tempo e, oggi, molti sposi preferiscono scegliere personalmente i materiali e la formula di invito per il loro giorno più bello.



Anche in questo caso, rivolgetevi ad esperti qualificati, che possano fornirvi i materiali e le idee più diversificate, sempre conformi al buon gusto.

Si consigliano prevalentemente formule di invito sobrie, classiche, dato che si tratta comunque di uno degli eventi più seri della vostra vita. Stessa cosa per i colori: si prediligono colori come il bianco, beige, avorio o comunque tonalità pastello.
Sono tagliate a mano e scritte in corsivo inglese.

Anche se non conformi con il galateo, oggi molti sposi scelgono di inviare partecipazioni via e-mail con relativa mappa: se avete amici o parenti lontani che utilizzano internet, potete utilizzare anche questa soluzione!

Infine, entro i sei mesi successivi al matrimonio, non dimenticatevi di inviare i ringraziamenti agli invitati ed amici o conoscenti che hanno condiviso con voi, in diversi modi, il lieto evento.







Le partecipazioni possono essere anche scritte di vostro pugno, ma certamente non dimenticate! Hanno un valore profondo e vi rispecchiano la vostra riconoscenza!

Molti sposi rischiano di ricevere parecchie critiche per una tale dimenticanza!



Segnatevi dal primo momento i nominativi di chi vi invia un regalo, di chi vi chiama o vi fa recapitare dei fiori. Segnatevi accuratamente ogni dettaglio e la prassi di ringraziamento più formale diventerà molto più facile!